Curva di apprendimento

Porsche Consulting promuove costantemente l’ulteriore sviluppo di tutti i suoi dipendenti, perché il successo dell’azienda dipende da loro. I nostri programmi di sviluppo del personale poggiano su diversi pilastri: warm-up, lavoro sui progetti, feedback, workshop e supporto al conseguimento di MBA e dottorati. Tutte queste misure vengono adattate alla diverse fasi di sviluppo e ai bisogni individuali dei dipendenti.

Warm-up

I neoassunti iniziano la propria carriera in Porsche Consulting con un programma intensivo di formazione che va sotto il nome di “warm-up”. In questo periodo iniziale di tre settimane, imparano a conoscere la nostra azienda e a familiarizzare con i nostri metodi di consulenza e con la nostra cultura. È importante non solo l’input tecnico, ma anche il networking interno - al di là dei diversi reparti e dei diversi uffici, nonché dei livelli gerarchici.

Maggiori informazioni

Lavoro sui progetti
I nostri consulenti si vedono assegnare nuovi progetti mediamente ogni tre-cinque mesi. Ciò permette loro di conoscere e di approfondire diverse tematiche e problematiche legate a specifiche aziende e settori. Lavorano in team indipendenti e spesso assieme ai dipendenti del cliente, per sviluppare soluzioni puntuali, legate alle specifiche esigenze. Porsche Consulting da una grandissima importanza allo spirito di squadra. Le nostre sedi internazionali, ad esempio, sono fortemente interconnesse e vi è un frequente scambio di risorse e competenze. Lavorare a stretto contatto con culture diverse è un modo fantastico di arricchire la propria esperienza.

Feedback
In Porsche Consulting manteniamo una cultura di comunicazione aperta, e apprezziamo un feedback regolare. Le sessioni di feedback si tengono con i supervisori, con i direttori di progetto e all’interno dei team. Nell’ambito del nostro processo di fissazione degli obiettivi si tengono colloqui annuali sulle prospettive di crescita. Manager e dipendenti mantengono un dialogo aperto sulla performance e sul potenziale dei collaboratori. In base a questo dialogo identifichiamo congiuntamente misure di supporto a livello professionale e personale.

Seminari
Al centro del nostro programma di formazione ci sono le cosiddette “training weeks”, delle settimane di corsi di formazione che offriamo a tutti i dipendenti durante due periodi all’anno, in gennaio ed in agosto. Esse si compongono di circa una sessantina di seminari, i cui contenuti sono specifici per le diverse fasi del percorso di carriera: all’inizio del percorso di carriera, i nostri dipendenti vengono indirizzati prevalentemente su metodi e strumenti di consulenza, per spostarsi poi, lungo il percorso, verso corsi legati allo sviluppo della leadership, di soft skills, fino allo sviluppo di competenze commerciali di lungo termine nel contesto del client management.

MBA o dottorato
Dopo due o tre anni di lavoro in Porsche Consulting e se sono interessati, i nostri dipendenti possono sviluppare ulteriormente la propria formazione accademica accedendo, con il nostro aiuto, a una vasta gamma di corsi MBA internazionali. Coloro che scoprono una materia particolarmente affascinante nel lavoro sui progetti possono coltivare anche questa a livello accademico iscrivendosi a un dottorato.